Viaggio nel novecento musicale con il pianista Francesco Prode

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ParmaToday

Un nuovo attesissimo appuntamento con la rassegna di «Verso Traiettorie», sabato 17 maggio alle ore 20.30 alla Casa della Musica. Protagonista il pianoforte di Francesco Prode che riunisce quattro maestri assoluti del Novecento, in un programma che fa della ripetizione e della giustapposizione il suo tema dominante. È infatti la composizione come ritorno di gruppi di suoni o come crescita attraverso l'aggiunta continua di elementi, ciò che accomuna i quattro pezzi che proporrà il pianista romano: i «Drei Klavierstücke» di Arnold Schönberg, «Cantéyodjayâ» di Olivier Messiaen, «Musica Ricercata» di György Ligeti e il «Klavierstück IX» di Karlheinz Stockhausen.

Se i «Klavierstücke» di Schönberg del 1909 sono ancora la fotografia di un momento di lacerazione fra il passato e il futuro, fra la grammatica musicale ottocentesca e l'atonalità, gli altri tre pezzi, scritti fra 1949 e 1961, rappresentano tre reazioni possibili alla rivoluzione atonale. Messiaen attraverso ritmi Hindū e strutture prefissate ma mai condizionanti; Ligeti attraverso un artificioso sistema, quello di costruire undici piccoli pezzi usando nel primo solo due note, nel secondo tre, nel terzo quattro e così via; e Stockhausen, di cui Prode è stato allievo e che per Prode ha rappresentato lo stimolo per la ricerca nella musica contemporanea, attraverso la ripetizione ossessiva che rende più forte la personalità dei singoli suoni. Un viaggio in un Novecento che cattura l'ascolto senza rinunciare ad alzare le bandiere della rivoluzione.

I biglietti (intero: euro 10, ridotto: euro 5) saranno messi in vendita il giorno stesso del concerto presso la reception della Casa della Musica (P.le San Francesco, 1) a partire dalle ore 19.30 .

Per informazioni: Casa della Musica, tel. 0521-031170, www.lacasadellamusica.it; Fondazione Prometeo, tel. 0521-708899, cell. 348-1410292, www.fondazioneprometeo.org. È possibile prenotare telefonicamente ai recapiti della Fondazione Prometeo.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento