Trasporto animali, controlli della Polstrada: a Parma mucche gravemente ferite

A Modena e Parma sono state intercettate mucche gravemente ferite, con serie lesioni al bacino e alle zampe tanto da non essere in grado di stare in piedi. Sono state abbattute e non finiranno nel ciclo alimentare

Animali maltrattati e in pessime condizioni di salute, trasportati da autisti complici verso macelli consenzienti per finire sulle nostre tavole: lo ha scoperto la Polizia stradale, che continua la maxioperazione iniziata a dicembre con controlli su tutta la filiera del trasporto animali anche a Parma, oltre che a Bologna, Modena, Forlì, Roma e Viterbo. Con la Polstrada anche la Lav-Lega antivivisezione. Con l'impiego di 32 pattuglie sono stati 65 i veicoli adibiti al trasporto animali destinati alla macellazione che, controllati, sono risultati in palese violazione della normativa, con infrazioni contestate per un importo complessivo di 60.000 euro.

A Modena e Parma sono state intercettate mucche gravemente ferite, con serie lesioni al bacino e alle zampe tanto da non essere in grado di stare in piedi. Come prevede la legge sono state abbattute e non finiranno nel ciclo alimentare. In un caso il veterinario Asl presente al controllo ha deciso per l'abbattimento dell'animale d'urgenza sul veicolo.

L'attività di contrasto delle irregolarità nel campo della sicurezza stradale, la tutela della libera concorrenza tra imprese da un lato e la tutela della salute e del benessere degli animali dall'altro, sono già state oggetto di un protocollo d'intesa tra i Ministeri dell'Interno e della Salute firmato il 19 settembre 2011. L'Unione Europea, poi, ha già dal 2005 tracciato linee guida in materia, invitando i Paesi appartenenti ad aderire allo specifico Regolamento in cui sono definite le regole da rispettare per ridurre al minimo lo stress al quale sono sottoposti gli animali trasportati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tavolini ammassati e clienti senza mascherina: chiuso un locale di via Farini

  • Sequestrati 70 chili di alimenti scaduti in un ristorante di Parma

  • Controlli anti Covid durante la movida: multe ad una cena 'privata' a Chiozzola

  • Krause e il mercato: "A breve annunci: ringrazio i soci, ora decido io"

  • Influenza: a Parma il primo caso in un bimbo di 9 mesi

  • Coronavirus: a Parma 15 nuovi casi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento