menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Trasporto pubblico, l'Emilia diventa "Seta": ma Parma ne resta fuori

La Società Emiliana Trasporti Autofiloviari nasce dall'accordo per la fusione tra le aziende di trasporto locale di Modena, Reggio Emilia e Piacenza. L'assessore Peri: "Obiettivo un'unica azienda regionale"

Più qualità dei bus, maggiore efficienza e passeggeri sempre più informati sui mezzi pubblici. A questo dovrebbe portare Seta (Societa' emiliana trasporti autofiloviari) dall'accordo per la fusione tra le aziende di trasporto pubblico locale di Modena (Atcm), Reggio Emilia (Act) e Piacenza (Tempi). Seta sarà attiva dal 2012, su oltre 30 milioni di chilometri su gomma. Avrà 900 bus e 1.110 dipendenti, con valore di produzione di 90 milioni. Sarà mantenuta l'occupazione, ha assicurato l'assessore regionale Alfredo Peri. Obiettivo, un'unica azienda regionale gomma-ferro. Parma, per ora, ha scelto di restarne fuori.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Parma usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ponte Verdi sul Po: chiusura totale domenica 28 febbraio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento