Traversetolo, 55enne italiano fa prostituire una 40enne rumena: arrestato dai Carabinieri

E' finito in manette dopo mesi di indagini F. V., 55enne disoccupato di Montecchio da tempo residente a Traversetolo per sfruttamento della prostituzione. La vittima, una 40enne rumena che l'uomo ospitava nella sua villa in un'area periferica di Traversetolo

E' finito in manette dopo mesi di indagini F. V., 55enne disoccupato di Montecchio da tempo residente a Traversetolo per sfruttamento della prostituzione. La vittima, una 40enne rumena che l'uomo ospitava nella sua villa in un'area periferica di Traversetolo offrendole vitto e alloggio in cambio di prestazione sessuali a pagamento con clienti occasionali. Un sistema particolarmente proficuo per F. V.. La donna era la sua fonte di guadagno primaria. Attraverso la sua post e pay si occupava personalmente di pagare le inserzioni su internet con le foto della donna con indicazioni
sommarie sul luogo degli incontri che si tenevano quotidianamento nella villa in cui abitavano entrambi. F. V. aveva messo a disposizione alcune delle stanze per i clienti ma faceva un'attenta selezione approfittando delle difficoltà nel raggiungere la dimora.

Attraverso un binocolo osservava a distanza il potenziale cliente prima di autorizzare la donna a fornire ulteriori dettagli per raggiungere la casa o depistarlo quando aveva l'impressione che si trattasse di una persona sospetta. I clienti erano particolarmente numerosi non solo locali ma provenienti anche da altre zone del modenese come dimostrato dalle intercettazioni telefoniche e dall'accurato registro degli appuntamenti tenuto dalla donna con l'indicazione delle tariffe e delle prestazioni pagate. Sono occorsi mesi di indagini da parte di Carabinieri prima di riuscire a incastrare l'uomo, pregiudicato per precedenti legati al possesso di armi e a reati contro la persona.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dai controlli stradali dei via vai sospetti in quell'area isolata gli uomini dell'Arma hanno iniziato a incentivare i controlli indagando anche attraverso la rete e con agenti in borghese per smascherare l'uomo e d arrestarlo. Colto in fragranza di reato e trovato in possesso di 3.230 euro in contanti provento dell'attività di prostituzione della 40enne F.V.  è stato arrestato per sfruttamento della prostituzione. In attesa della convalida si trova ai domiciliari a Traversetolo. Le indagini dei Carabinieri non sono ancora concluse e si cerca di capire se ci sia un'altra donna che l'uomo costringeva a prostitursi sulla base dei contatti telefonici e degli introiti ingenti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Referendum del 20 e 21 settembre: tutte le informazioni sul voto

  • Covid: a Parma sei positività tra il personale scolastico

  • Il Covid torna ad uccidere: muore una donna

  • Aereo precipita a Cremona: muore il pilota 54enne di Fontevivo

  • I Nas di Parma fanno chiudere un bar con il 100% dei lavoratori in nero

  • Il Covid uccide per il secondo giorno consecutivo, muore un uomo: otto casi in più

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento