Traversetolo, "C'è una fuga di gas": entra in casa e cerca di rubare soldi e gioielli ad una 60enne

L'episodio si è verificato all'interno dell'abitazione della donna: il truffatore ha arraffato alcuni buoni postali ed è scappato

Si è presentato davanti a casa di una donna di 60 anni ed ha chiesto di entrare in casa. La scusa? Una perdita del gas e la necessità di controllare se all'interno dell'abitazione fosse tutto sotto controllo. Un uomo italiano di mezza età è riuscito a farsi aprire la porta dalla proprietaria di casa: il truffatore, presentandosi con un cartellino, ha tratto in inganno la donna. Ha chiesto di entrare per un controllo: una volta dentro ha chiesto di vedere i gioielli e i preziosi custoditi in casa. La donna si è insospettita ed ha detto di non aver nulla, ma solo alcuni buoni postali. Il truffatore, per cercare di convincerla, ha fatto esplodere alcuni petardi e usato una bomboletta per provocare odore di gas. Il truffatore ha preso i buoni ed è scappato. Indagano i carabinieri di Traversetolo, avvertiti dalla vittima del raggiro. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm di Natale, scatta lo stop ai viaggi: ecco quando ci sarà il divieto di spostamento

  • Pasta al glifosato: ecco i marchi che la contengono (e quelli da non dare ai bimbi)

  • Covid: Parma zona gialla da domenica 6 dicembre

  • Ferie blindate: niente vacanze in montagna e divieto di spostamento fuori regione per i parmigiani

  • Verso il lockdown di Natale: coprifuoco e stop agli spostamenti tra regioni

  • Firmato il Dpcm, coprifuoco e spostamenti: cosa cambia per i parmigiani

Torna su
ParmaToday è in caricamento