Traversetolo, nuovi orari per la distribuzione dei farmaci alla Casa della Salute

Dal 2 gennaio, il servizio è aperto al mercoledì e al giovedì. Alla Casa della Salute di Traversetolo, con l’anno nuovo, cambiano e si ampliano gli orari di apertura dell’ambulatorio

Nuovi orari dell’ambulatorio distribuzione farmaci e presidi per diabetici alla Casa della Salute. Dal 2 gennaio, il servizio è aperto al mercoledì e al giovedì. Alla Casa della Salute di Traversetolo, con l’anno nuovo, cambiano e si ampliano gli orari di apertura dell’ambulatorio dedicato ai pazienti diabetici, dove vengono consegnati i presidi per l’automonitoraggio della malattia (strisce, pungi dito, glucometri…) e i farmaci.
 
Dal due gennaio, il servizio, collocato al primo piano della struttura, stanza 18, è aperto tutti i mercoledì dalle 11 alle 14 e i giovedì dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 16.30 alle 17.30.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tavolini ammassati e clienti senza mascherina: chiuso un locale di via Farini

  • Sequestrati 70 chili di alimenti scaduti in un ristorante di Parma

  • Controlli anti Covid durante la movida: multe ad una cena 'privata' a Chiozzola

  • Krause e il mercato: "A breve annunci: ringrazio i soci, ora decido io"

  • Influenza: a Parma il primo caso in un bimbo di 9 mesi

  • Coronavirus: a Parma 15 nuovi casi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento