rotate-mobile
Cronaca

Travolto da un'auto pirata, ai Ris di Parma le indagini

Blitz dei carabinieri in un'abitazione, accertamenti tecnici su un mezzo alla ricerca di tracce dell'investimento

Svolta nelle indagini per la tragica morte di Michele Dallavalle, il 57enne che nella notte di sabato scorso è stato travolto da un veicolo che è poi fuggito. C'è infatti un indiziato sotto la lente della Procura di Piacenza che, grazie alle indagini dei carabinieri della Compagnia di Fiorenzuola, è giunta sulle tracce di una persona che è sospettata di essere coinvolta nel tragico incidente avvenuto a Carpaneto. Al momento il riserbo intorno a questa indagine (il reato ipotizzato è quello di omicidio stradale) è strettissimo: nei giorni scorsi i carabinieri, dopo aver vagliato le telecamere della zona e avendo anche probabilmente incrociato i dati con quelli delle celle telefoniche di tutta l'area, si sono presentati in un'abitazione e hanno posto sotto sequestro un veicolo. Il mezzo verrà ora analizzato, probabilmente con anche il supporto dei colleghi del Ris di Parma, alla ricerca di tracce compatibili con la dinamica dell'investimento che è costato la vita al piacentino 57enne, trovato in gravi condizioni a pochi metri dalla propria abitazione, e deceduto poi nel corso della notte all'ospedale di Piacenza. Parallelamente, saranno determinanti anche i riscontri medico legali sulle lesioni e i traumi presenti sul corpo della vittima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Travolto da un'auto pirata, ai Ris di Parma le indagini

ParmaToday è in caricamento