menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Treni, la Parma-Borgotaro sospesa dal 6 al 25 agosto: pullman sostitutivi

Sono in programma interventi di potenziamento infrastrutturale sulla linea ferroviaria Pontremolese, ampio progetto che porterà, a fine lavori, alla chiusura complessiva su questa linea di 15 passaggi a livello

Da lunedì 6 a sabato 25 agosto, quando sono in programma interventi di potenziamento infrastrutturale sulla linea ferroviaria Pontremolese, sarà sospesa la circolazione dei treni fra Parma e Borgo Val di Taro. I treni saranno sostituiti con autobus. Fra Fornovo e Borgo Val di Taro saranno realizzate alcune opere propedeutiche al raddoppio della Pontremolese, fra Solignano e Osteriazza, in particolare tratti di rilevato, muri di contenimento e ponticelli. Contemporaneamente verranno realizzati interventi di manutenzione straordinaria della Galleria Solignano e di consolidamento della Galleria Bastardo.
Fra Parma e Fornovo l'attività dei cantieri sarà finalizzata alla realizzazione di opere sostitutive di quattro passaggi a livello.

L'intervento rientra nel più ampio progetto che porterà, a fine lavori, alla chiusura complessiva su questa linea di 15 passaggi a livello. Contemporaneamente verranno eseguiti interventi di manutenzione ordinaria dei binari. I collegamenti fra Parma e Borgo Val di Taro saranno fatti con autobus che fermeranno in tutte le stazioni, integrati in alcuni casi da corse veloci via autostrada senza fermate intermedie. Gli orari dei bus sono stati studiati anche per garantire la migliore prosecuzione possibile del viaggio per i passeggeri diretti o provenienti da stazioni oltre Borgo Val di Taro. Variazioni potrebbero verificarsi in base alle condizioni del traffico. Orari sul sito web Trenitalia.com.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Parma usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Fidenza Village: aperta una cantina con cucina Signorvino

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento