menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lavori per la Pontremolese: tra Borgotaro e Fornovo autobus al posto dei treni

Da lunedì 5 a sabato 24 agosto sarà sospesa la circolazione fra le stazioni di Borgo Val di Taro e Fornovo. Verranno realizzati nuovi tratti di rilevato e, nella stazione di Solignano, interventi funzionali alla modifica di marciapiedi e binari

Proseguono i lavori per il raddoppio dei binari della linea Parma – La Spezia, la cosiddetta Pontremolese. Anche quest’anno, nel mese di agosto caratterizzato da un sensibile calo del pendolarismo, Rete Ferroviaria Italiana realizzerà alcuni importanti interventi propedeutici al raddoppio dei binari. Per consentire l’attività dei cantieri, da lunedì 5 a sabato 24 agosto sarà sospesa la circolazione fra le stazioni di Borgo Val di Taro e Fornovo e i treni saranno sostituiti con autobus.
 
L’intervento
Verranno realizzati nuovi tratti di rilevato e, nella stazione di Solignano, interventi funzionali alla modifica di marciapiedi e binari, già predisposti per l’innesto della futura nuova linea a doppio binario in direzione Citerna Taro. Contestualmente saranno effettuati lavori di manutenzione straordinaria e risanamento delle Gallerie Bastardo e Maccagnana, fra Borgo Val di Taro e Berceto. La concentrazione delle attività nell’arco di tre settimane continuative permetterà di evitare ripetute interruzioni del traffico ferroviario nel corso dell’anno. 
 
Il punto sui lavori
Il raddoppio dei binari nella tratta Solignano – Osteriazza si sviluppa parte in variante di tracciato  e parte in affiancamento all’attuale linea.
Relativamente al tratto in variante (Solignano - Citerna Taro), all’inizio del mese di agosto termineranno le attività di scavo della nuova Galleria Marta Giulia (lunghezza complessiva circa 4.200 metri), consentendo l’avvio dei lavori di attrezzaggio tecnologico (posa binari, linea elettrica ed impianti di sicurezza). Per quanto riguarda il tratto in affiancamento (Citerna - Taro – Osteriazza), i lavori proseguono con regolarità e già dal mese di maggio la circolazione ferroviaria avviene interamente su un binario della nuova  infrastruttura, con benefici in termini di regolarità ed affidabilità
 
Le modifiche alla circolazione
La pianificazione dei lavori ha permesso di inserire nell’orario estivo, in vigore da giugno, le modifiche al servizio ferroviario. 

In particolare, sarà attivato un servizio ad orario cadenzato fra Parma e Fornovo, con un’intensificazione dei collegamenti nelle fasce pendolari mattutina e serale. I treni saranno in corrispondenza con i servizi sostitutivi previsti fra Fornovo e Borgo Val di Taro, a loro volta studiati per garantire il maggior numero possibile di prosecuzioni in treno verso Pontremoli e La Spezia. Inoltre, dal 5 al 24 agosto il collegamento Pisa – Bergamo sarà deviato via Genova, mentre il collegamento Livorno – Pisa – Milano sarà sospeso dal 5 al 23 agosto (il 4 agosto sarà limitato a Pontremoli).
 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Parma usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid: green pass in arrivo dal 10 maggio

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid, 62 nuovi casi e due morti

  • Attualità

    Prenotazioni per chi ha dai 60 ai 64 anni: a Parma 28 mila persone

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Un nuovo pulmino per la Pubblica in nome di Tommy

  • Attualità

    Mercateinfiera rinnova l'appuntamento ad ottobre 2021

  • Cronaca

    Il Giro d'Italia passa da Parma

  • Attualità

    Meteo: ecco che tempo farà nel week end del 1° Maggio

Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento