Treni, dopo l'emergenza neve: porte bloccate e carrozze fredde

Le precipitazioni nevose si sono interrotte e tutto sta tornando alla normalità ma le condizioni dei convogli non sono delle migliori: la neve ed il ghiaccio hanno 'invaso' la zona di uscita

La carrozza del treno regionale

Le condizioni meteo stanno migliorando e la neve comincia piano piano a sciogliersi, anche se rimangono piccole lastre di ghiaccio a lato soprattutto delle strade secondarie. La circolazione dei treni sta tornando alla normalità anche se ci sono ancora diverse soppressioni dovute soprattuto alla presenza di ghiaccio sui binari. Le condizioni interne dei treni, dopo l'emergenza neve, però non sembrano essere delle migliori. Oltro e ai treni cancellati molti pendolari stanno subendo disagi anche per la mancanza di riscaldamento in alcune carrozze.

Queste immagini che fanno riferimento ad un treno regionale in passaggio alla stazione di Parma in direzione Milano: la neve ha 'invaso' molte carrozze di questo convoglio e gli addetti non sono ancora intervenuti per ripulirle. La coltre nevosa ed il ghiaccio si sono fermati soprattutto in corrispondenza delle porte di uscita e di entrata, provocando alcuni guasti. I viaggiatori infatti sono costretti a percorrere molte carrozze per trovare una porta funzionante. Le basse temperature, che anche in questi giorni non danno tregua, contribuiscono a peggiorare la situazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Parma usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pauroso frontale a Castione Baratti: muore una 22enne di Lesignano

  • Nuovo Dpcm in arrivo: cosa cambia a Parma e provincia

  • Covid, in arrivo un nuovo Dpcm: limitazioni su orari e spostamenti

  • Marito e moglie positivi al Covid escono di casa per aiutare l'amico fermato senza patente: denunciati

  • Coronavirus: verso un lockdown 'morbido' e la chiusura alle 21

  • Smart working allargato, coprifuoco dalle 22 e chiusura palestre: come potrebbero cambiare le regole anche a Parma

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento