rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca

Terrore in stazione, sale sul treno con una pistola: denunciato 37enne

L'uomo è stato immobilizzato dalla polizia ferroviaria e dai soldati dell'Esercito: l'arma era giocattolo

Paura nel primo pomeriggio di ieri, sabato 19 marzo, a bordo di un treno partito da Parma e diretto a Modena. Un cittadino italiano di 37 anni è salito a bordo di un treno alla stazione di Parma con una pistola, seminando il panico tra gli altri passeggeri, che hanno visto il calcio delll'arma spuntare dalla cintura dei pantaloni ed hanno avvisato il capo treno, che ha subito chiamato le forze dell'ordine.

Il personale della polizia ferroviaria, insieme ai poliziotti delle volanti e a personale dell'Esercito, vista che la situazione appariva molto complessa per la presenza di una persona armata a bordo di un convoglio pieno di gente, sono saliti a bordo del treno, con le cautele del caso. Dpo aver individuato l'uomo, descritto dai passeggeri e dal capotreno, lo hanno immobilizzato e bloccato. La pistola era in realtà un'arma giocattolo. Il 37enne, con alle spalle diversi precedenti di polizia, è stato denunciato. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terrore in stazione, sale sul treno con una pistola: denunciato 37enne

ParmaToday è in caricamento