menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Trentacinque studenti polacchi in tirocinio in visita alla Provincia

I ragazzi frequentano l’ultimo anno della Scuola Mikołaja Kopernika di Wieluń, Hanno tutti tra i 17 e 19 anni e saranno a Parma dal 28 febbraio al 27 marzo 2016. Partecipano ad un mese di tirocinio presso le aziende del parmense grazie a un progetto pilota dell’associazione YouNet nell’ambito del Programma Europeo Erasmus Plus.

Sono stati ricevuti oggi pomeriggio in Provincia dal Presidente Filippo Fritelli i 35 studenti polacchi che partecipano ad un mese di tirocinio presso le aziende del Parmense grazie a un progetto pilota dell’associazione YouNet nell’ambito del Programma Europeo Erasmus Plus. Ad accompagnarli Mauro Pinardi Presidente di Intercral, promotore dell’iniziativa in loco.

Il progetto ha l’obiettivo di fornire la possibilità a studenti che provengono da zone con un tessuto produttivo poco sviluppato o a studenti particolarmente meritevoli di svolgere un tirocinio all’estero, fornendo l’opportunità sia di migliorare le capacità sul piano linguistico sia per l’integrazione e l’internazionalizzazione degli studenti e di tutti gli enti ospitanti.

“E’ proprio partendo dai giovani che possiamo riprendere il cammino dell’Unione Europea, un cammino che deve essere fondato sulla cultura, sulla conoscenza, lo scambio, l’interazione e che in questi anni sembra essersi un po’ perso: devono essere i giovani il vero investimento del nostro continente” con queste parole lì li ha accolti il Presidente Fritelli, augurando loro un felice e proficuo soggiorno nella nostra città.

I ragazzi frequentano l’ultimo anno della Scuola Miko?aja Kopernika di Wielu?, un Istituto tecnico, e sono specializzati in 3 settori differenti: informatica, vendita e promozione, attività di Hotel e ristorazione.  Hanno tutti tra i 17 e 19 anni e saranno a Parma dal 28 febbraio al 27 marzo 2016. 

Numerose le imprese del Parmense che hanno aderito al progetto, di diversi settori: per gli informatici da “Italcram” a “Inkmania” a “Lumete Srl”, per i negozi si va dall’erboristeria “La magia delle erbe”, alla “Libreria Futurino” ,a grandi catene come “Pittarello” e “Maxi Zoo”.  Per gli hotel ha aderito all’iniziativa Link 124, prestigioso Hotel di Parma e tra le associazioni troviamo l’Intercral. 

Nel corso della giornata i ragazzi polacchi hanno visitato anche le istituzioni cittadine, dal Comune di Parma al Teatro Regio, a principali monumenti cittadini.

YouNet è un’associazione nata a Bologna nel 2010, impegnata nella pianificazione e implementazione di attività e progetti locali ed internazionali, con l’obiettivo di favorire la cittadinanza attiva, la consapevolezza europea e il dialogo interculturale. Tali tematiche a livello internazionale sono veicolate organizzando progetti europei all'interno dei programmi "Erasmus plus" e "Europa per i Cittadini": scambi giovanili, training course, seminari, servizio volontario europeo, partenariati strategici, capacity building, eventi internazionali, progetti pluriennali sull'imprenditorialità. A questi progetti partecipano per lo più giovani, youth worker, insegnanti, amministratori pubblici. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Al Family Food Fight trionfa Parma con i Dall'Argine

Attualità

Covid: a Parma oltre 124 mila vaccinazioni

Ultime di Oggi
  • Sport

    Il Parma perde, condannato da Cerri: Serie B a un passo

  • Cronaca

    Precipita con il paracadute: muore un 60enne parmigiano

  • Cronaca

    Coronavirus, aumentano i positivi: sono 130

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il Museo d’Arte Cinese di Parma protagonista alla Sapienza di Roma

  • Cronaca

    Prosciutto di Parma, 2020 anno nero: calano vendite ed export

  • social

    Al Family Food Fight trionfa Parma con i Dall'Argine

Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento