menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tronchesi e cacciaviti in auto: due giovani fermati e denunciati a Fidenza

Un 31enne e un 33enne, residenti a Monza, si trovavano in una zona residenziale e sono stati fermati dai carabinieri

Tronchesini, coltelli e cacciaviti modificati all'interno della propria auto, una Golf. Due giovani, di 31 e 33 anni sono stati denunciati dai carabinieri di Fidenza poichè sono stati trovati in possesso di arnesi da scasso durante un controllo stradale, effettuato dai carabinieri. I due, dopo essere stati fermati, non hanno saputo fornire una giustificazione nè sulla loro presenza in zona nè sul possesso degli attrezzi: sono stati quindi denunciati per possesso ingiustificato di arnesi da scasso. E' probabile che i due, che hanno la residenza a Monza, stessero effettuando dei sopralluoghi allo scopo di effettuare dei furti in abitazione. 


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Inquinamento: via libera ai diesel Euro 4 fino a lunedì 8 marzo

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: più di 200 casi ma nessun decesso

  • Cronaca

    Vaccini anti-Covid, a Parma superata quota 50.000

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento