menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Anziana di 87 anni truffata da una coppia: spariti 1.000 euro e monili in oro

La donna è stata avvicinata da un coppia di persone ben vestite che hanno detto di essere amici di una nipote: così sono riusciti ad entrare in casa e a farsi consegnare il denaro

Ieri mattina una donna parmigiana, classe 1927, è stata vittima di una truffa perpetrata da una coppia, un uomo ed una donna, in apparenza distinti, ben vestiti e di età media. Dopo le 10 di mattina, la signora è stata avvicinata da una donna di circa quaranta anni mentre usciva da un bar in OltretorrenteQuesta ha subito tentato di familiarizzare, adducendo come pretesto l’amicizia con una nipote dell’anziana signora. Poi, riferendo di essere dipendente della Banca, ha chiesto di effettuare dei controlli sulle banconote custodite a casa. A questo punto la vittima del raggiro acconsentiva a procedere agli accertamenti richiesti, e in completa buona fede veniva accompagnata presso la sua abitazione dalla suddetta donna a bordo di un’auto, guidata da un uomo complice.

Giunti all’interno della propria casa, a seguito di precisa richiesta, consegnava circa mille euro e alcuni preziosi monili in oro al fine di consentire questi fantomatici controlli. Una volta avuti in mano i preziosi ed il denaro, la donna riusciva a distrarre la vittima ed in pochi secondi si dileguava a bordo dell’auto guidata dal complice.Pochi minuti di sbigottimento, poi la signora realizzava la patita truffa: troppo tardi, purtroppo, per consentire alla Polizia di rintracciare i malviventi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Viaggi in Europa: ecco cos'è il passaporto Covid

Attualità

Fidenza Village: aperta una cantina con cucina Signorvino

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Parma rischia di finire in zona rossa

  • Cronaca

    Covid: scendono i casi, salgono i morti

  • Cronaca

    Oggi il Dpcm: le scuole a Parma verranno chiuse?

  • Attualità

    Covid: a Parma quasi 45 mila vaccinazioni

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento