menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

'L'acqua è contaminata': falsi tecnici Iren truffano un'anziana: spariti soldi e gioielli

Ennesima truffa consumata ieri in città, zona sud, ai danni di anziani, utilizzando una tecnica già vista: si presentano alla porta di casa falsi tecnici Iren muniti di pettorina colorata fluorescente, avvisando di possibili contaminazioni dell’acqua a causa di una diffusione di mercurio

Ennesima truffa consumata ieri in città, zona sud, ai danni di anziani, utilizzando una tecnica già vista: si presentano alla porta di casa falsi tecnici Iren muniti di pettorina colorata fluorescente, avvisando di possibili contaminazioni dell’acqua a causa di una diffusione di mercurio. Successivamente, invitano i malcapitati a prelevare dai cassetti o dalla cassaforte tutti i gioielli in oro ed il denaro e metterli in frigorifero, al riparo da presunte radiazioni nocive. Quindi, approfittando di qualche momento di distrazione, prelevano il bottino appena depositato in frigo e si allontanano repentinamente dall’abitazione facendo perdere le proprie tracce. La Questura raccomanda, ancora una volta, di non far entrate nessuno sconosciuto nella propria abitazione, dal momento che i tecnici Iren non si presentano a casa per questo tipo di controlli. In ogni caso è bene, se si dovesse verificare tale ipotesi, avvisare tempestivamente un familiare, un vicino di casa o direttamente la linea di emergenza 112 e 113. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Viaggi in Europa: ecco cos'è il passaporto Covid

Attualità

Fidenza Village: aperta una cantina con cucina Signorvino

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Parma rischia di finire in zona rossa

  • Cronaca

    Covid: scendono i casi, salgono i morti

  • Cronaca

    Oggi il Dpcm: le scuole a Parma verranno chiuse?

  • Attualità

    Covid: a Parma quasi 45 mila vaccinazioni

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento