"Le nozze? Prima la casa": parmigiano truffato per 90 mila euro

Credeva di sposarla ma è stato raggirato: una giovane albanese le aveva promesso il matrimonio ma prima ha 'spillato' all'uomo il denaro, poi è sparita. Condannata a 4 anni ma i reati saranno presto prescritti

Credeva di sposarla ed invece è stato truffato. Un 63enne parmigiano è rimasto vittima del raggiro di una giovane ragazza albanese che, utilizzando il pretesto della promessa di matrimonio, è riuscita a spillare all'uomo, anche grazie all'aiuto di un amico, 90 mila euro. La storia è di quelle classiche del genere. Ad un certo punto della relazione la ragazza ha manifestato la volontà di sposare l'uomo ma, prima di convogliare alle nozze, ha chiesto al futuro sposo i soldi necessari per ristrutturare la casa in cui sarebbero andati a vivere.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Una prospettiva tranquillizzante per il parmigiano che ha consegnato alla donna, in tempi diversi, un totale di 80 mila euro che sarebbero dovuti servire ad un amico per effettuare i lavori nella casa. Ovviamente la casa non esisteva e i due sono riusciti ad intascarsi i soldi: la ragazza ha poi ottenuto altri 10mila euro dall'uomo, arrivando, secondo l'accusa, anche a costrizioni fisiche. Sono passati dieci anni dall'epoca dei fatti e in questi giorni il processo si è concluso: la giovane è stata condannata a 4 anni di carcere per truffa, estorsione e violenza privata. Ma tra poco i reati andranno in prescrizione e alla donna potrebbe essere imposto solo il pagamento di un risarcimento.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo decreto: ecco tutte le regole in vigore a Parma da domani

  • Pauroso frontale a Castione Baratti: muore una 22enne di Lesignano

  • Nuovo Dpcm in arrivo: cosa cambia a Parma e provincia

  • Covid, in arrivo un nuovo Dpcm: limitazioni su orari e spostamenti

  • Coronavirus: verso un lockdown 'morbido' e la chiusura alle 21

  • Marito e moglie positivi al Covid escono di casa per aiutare l'amico fermato senza patente: denunciati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento