menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Truffa nel parcheggio dell'Ospedale, ruba 50 euro a un automobilista: 57enne denunciato

Ha avvicinato un uomo con la scusa della conoscenza reciproca per chiedergli i soldi per il viaggio a Napoli: poi ha sfilato la banconota

Nel pomeriggio di ieri venerdì 20 gennaio una pattuglia della Polizia di Stato, in forza alla “Squadra Volante” della Questura di Parma, è intervenuta in Parma, Via Emilia Ovest, a seguito di segnalazione giunta sulla linea d’emergenza 113 relativa al furto con strappo ai danni di un cittadino residente nel parmense.

Nello specifico la segnalazione riguardava un furto subito poco prima nei pressi del parcheggio dell’Ospedale Maggiore, ad opera di un soggetto, descritto dettagliatamente dalla vittima, che si era poi dato alla fuga a bordo di un’automobile Nissan Qashqai di colore chiaro di cui veniva fornita anche la targa. 

Intercettato il veicolo in Via Emilia Ovest, prontamente gli agenti procedevano al controllo del soggetto, identificandolo per N.N. classe 59 originario di Napoli ma residente a San Lazzaro di Savena.

Da successivi accertamenti si è evinto che il napoletano aveva avvicinato l’uomo nei pressi del parcheggio dell’Ospedale, presentandosi a lui con la scusa di una vecchia conoscenza tra i due instaurando una conversazione che terminava con la richiesta di una piccola somma di denaro per affrontare le spese di viaggio.


Disorientato dalle chiacchiere del truffatore, la vittima ha accettato non appena ha estratto dal portafoglio la somma richiesta di 10 Euro per porgergli, con una mossa fulminea N.N. ne ha estratto dal suo interno un banconota da 50 Euro dirigendosi poi velocemente verso la propria autovettura con la quale si è allontanato, per essere successivamente  intercettato dagli agenti della volante.

Sottoposto a perquisizione personale, estesa altresì al veicolo, venivano rinvenuti e sequestrati numerosi capi d’abbigliamento dalle griffe presumibilmente contraffatte e diverse banconote dal valore di circa 320 Euro di cui N.N. tentava di giustificarne il possesso asserendo di trovarsi a Parma per vendere la merce esercitando l’attività di venditore ambulante. 

Al termine dell’attività d'indagine, il napoletano, venivano deferito all’A.G. in stato di libertà per il reato di furto con strappo aggravato, con l’attenuante della tenuità.
Nei suoi confronti veniva inoltre notificato il provvedimento di Foglio di Via Obbligatorio con il divieto di tornare a Parma per anni 4 e la sanzione amministrativa per Euro 5164 per la tentata vendita di merce senza autorizzazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Aeroporto: da Parma nuovi voli verso Olbia

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Coronavirus, a Parma quasi 100 casi ma ci sono 7 decessi

  • Cronaca

    Vendeva cocaina in strada, arrestato nigeriano

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento