menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Raccoglieva soldi per i bambini abbandonati, era tutto falso: 60enne denunciato

La Guardia di Finanza di Parma ha denunciato alla locale Procura della Repubblica un 60enne disoccupato di origini campane per il reato di truffa. I militari sono intervenuti nella zona antistante l’ingresso dell’Ospedale Maggiore di Parma, su segnalazione giunta al numero di pubblica utilità “117”, da un addetto alla sicurezza della struttura che ha segnalato la presenza di un individuo sospetto che si stava aggirando in zona, asserendo di raccogliere fondi per una associazione ONLUS cattolica avente lo scopo di sostenere persone disagiate e bambini abbandonati. A quel punto i finanzieri intervenuti sul posto hanno identificato il soggetto e, a seguito degli accertamenti effettuati, hanno constatato che l’uomo non lavorava in realtà per nessuna Onlus. Infatti dalla perquisizione personale sono stati rinvenuti e sottoposti a sequestro un blocchetto di ricevute, alcune decine di euro derivanti dalla raccolta fondi, un tesserino con data di validità scaduta e alcuni volantini di una associazione ONLUS cattolica operante a Milano, che l’uomo utilizzava per trarre in inganno gli ignari cittadini per percepire somme di denaro in donazione. Il soggetto è risultato avere a carico numerosi precedenti penali specifici proprio per truffa e, da un confronto avuto con il presidente della Onlus, si è appreso che il soggetto da tempo non era autorizzato a raccogliere fondi in nome e per conto dell’Associazione. Il fenomeno delle false raccolte di fondi per scopi benefici si ripete spesso in provincia ed i luoghi preferiti sono i parcheggi dei centri commerciali e case di cura. Il cittadino, in caso di dubbio, potrà, come in questo caso, chiamare la Guardia di Finanza per la segnalazione al fine di individuare soggetti poco raccomandabili che approfittano della buona fede e della generosità dei cittadini.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Attualità

    Crolla il controsoffitto: Duc allagato

  • Attualità

    Scuola Bottego, piano allagato: gli alunni tornano a casa

  • Cronaca

    Covid: 125 nuovi contagi e un morto

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento