menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Truffe agli anziani lungo la via Emilia: i Carabinieri (quelli veri) arrestano tre persone

Dal Piemonte per colpite le abitazioni lungo la via Emilia, tra Parma e Reggio Emilia. I militari sono riusciti a fermare, dopo una fuga rocambolesca, un 60enne, un 37enne ed un 22enne

La modalità di azione era sempre la stessa: indivuare le vittime più deboli: anziane e possibilmente di età avanzata, presentarsi presso la loro abitazione e, dopo aver mostrato un falso cartellino dei Carabinieri con foto e nome del truffatore, guadagnare la fiducia dei padroni di casa, entrare in casa e con una scusa cercare di mettere mano ai contanti o agli oggetti preziosi all'interno della stessa. I veri Carabinieri sono riusciti a fermarli ed ora tre uomini di 60, 37 e 22 anni, sono stati arrestati per i reati di tentata truffa ai danni degli anziani e resistenza a pubblico ufficiale in concorso. Grazie al lavoro dei militari della Compagnia di Parma, che sono riusciti per primi a rintracciare la targa della vettura usata per le truffe, è stato possibile assicurare i tre italiani, provenienti da un campo Nomadi in Piemonte. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Crolla il controsoffitto: Duc allagato

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento