Picchia il figlio 19enne e lo manda in Rianimazione: tunisino in manette

Ordinanza restrittiva nei confronti del padre colpevole di aver picchiato più volte il figlio 19enne. Ora il giovane si trova al Maggiore ma la sua prognosi è riservata. Fermato un altro tunisino per stalking nei confronti di una 25enne

Ha mandato il figlio di 19 anni all'ospedale, in prognosi riservata. Lo ha picchiato più volte con estrema violenza provocandogli numerose lesioni. Al giovane, con la faccia che porta i segni dei pugni e delle botte, è stato diagnosticato un trauma cranco facciale con prognosi riservata. Secondo le informazioni raccolte in un primo momento i medici hanno temuto anche per la vita del ragazzo. Il padre, un cittadino tunisno residente in provincia, è stato arrestato dai carabinieri di Parma per maltrattamenti in famiglia.

Un secondo cittadino tunisino è stato fermato ed arrestato dai carabinieri per stalking nei confronti di una giovane connazionale di 25 anni oggetto di “stalking” nel periodo gennaio/marzo 2012. Secondo la ricostruzione efffettuata dagli nquirenti la giovane è rimasta vittima di abusi sessuali, minacce, continui s.m.s. e telefonate, tali da costringerla a cambiare le proprie abitudini di vita.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo decreto: ecco tutte le regole in vigore a Parma da domani

  • Pauroso frontale a Castione Baratti: muore una 22enne di Lesignano

  • Nuovo Dpcm in arrivo: cosa cambia a Parma e provincia

  • Covid, in arrivo un nuovo Dpcm: limitazioni su orari e spostamenti

  • Coronavirus: verso un lockdown 'morbido' e la chiusura alle 21

  • Marito e moglie positivi al Covid escono di casa per aiutare l'amico fermato senza patente: denunciati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento