menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Turismo, riunione della cabina di regia: primo obiettivo è il Cibus Off

La manifestazione si terrà a Parma dal 5 al 13 maggio

Dal 5 al 13 maggio, arriva a Parma Cibus OFF il primo appuntamento in calendario che promuove la città e la cultura del cibo. Dopo la presentazione ufficiale del calendario delle attività e degli eventi 2018 di Parma City of Gastronomy, della scorsa settimana avvenuta prima a Milano davanti alla stampa internazionale poi a Parma, ieri il primo incontro di coordinamento operativo per la cabina di regia con tutti i partner della rete al lavoro per offrire alla città un percorso d’immagine e turistica di alto livello.

“Il sistema Parma si conferma essere un modello solido destinato a fare scuola, tanto da riscuotere consensi da parte di molte istituzioni e realtà territoriali. Il nostro obiettivo è di valorizzare tradizione ed eccellenze enogastronomiche locali attraverso un lavoro di squadra che vede come protagonisti attori privati e pubblici. Per noi, infatti, il binomio pubblico e privato è la formula vincente. Nei prossimi annivogliamo raggiungere 1 milione di presenze turistiche e proporre iniziative di altissimo prestigio. Oggi, per la prima volta dopo la sua presentazione a Milano e a Parma, si è riunita in Comune la cabina di regia sul turismo, che già da alcuni mesi sta lavorando per fare di Parma una terra di opportunità e di turismo” ha dichiarato l’assessore al turismo Cristiano Casa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Al Family Food Fight trionfa Parma con i Dall'Argine

Attualità

Covid: a Parma oltre 124 mila vaccinazioni

Attualità

Tre nuove piste ciclabili: lavori per 1 milione e 150 mila euro

Attualità

Festa di Liberazione: ecco il programma del 25 aprile a Parma

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    I presidi: "Didattica in presenza al 100%? E' un azzardo"

  • Cronaca

    Bonaccini alza la guardia: "Serve prudenza, non è finita"

  • Cronaca

    Covid: a Parma vaccinate quasi 135 mila persone

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento