Lunedì, 15 Luglio 2024
Cronaca

Turista di Sala Baganza derubata nelle grotte di Postumia

Due donne bosniache le hanno sottratto 300 euro

Una cittadina italiana residente a Sala Baganza è rimasta vittima - come riferito da TriestePrima - di un furto messo a segno nei pressi delle Grotte di Postumia, in Slovenia, da due donne di origini bosniache. La donna parmense è stata avvicinata dalla coppia di ladre, rispettivamente di 24 e 56 anni, che le ha sottratto 300 euro dal portafoglio. L'episodio, avvenuto nella mattinata di ieri 8 luglio, è stato quindi denunciato dalla vittima - in visita alla località turistica alle spalle di Trieste - e sul posto si sono recati gli agenti di polizia della questura di Capodistria. La donna ha poi descritto le due donne, arrestate dalla polizia nelle immediate vicinanze. I 300 euro sono stati infatti rinvenuti addosso ad una delle due donne. Il denaro è stato restituito alla vittima. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Turista di Sala Baganza derubata nelle grotte di Postumia
ParmaToday è in caricamento