menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tv Parma, il piano di Segea: contratti di solidarietà e prepensionamenti - Fellini: 'Preoccupati per la qualità del servizio'

Il piano coinvolge tecnici, amministrativi e giornalisti per un totale di 15 persone e comporterebbe quindi una riduzione degli orari di lavoro e degli stipendi dei dipendenti - Fellini: 'Un'assemblea é prevista mercoledì pomeriggio, dopodiché esporremo le nostre risposte e proposte all'azienda. Dicevo che siamo preoccupati per la qualità della proposta e del servizio'

Contratti di solidarietà con riduzione dell'orario lavorativo e prepensionamenti, questi alcuni contenuti della proposta fatta da Segea, la società proprietaria della Gazzetta di Parma, esposta ai sindacati che rappresentano i lavoratori di Radio Tv Parma nel corso di un incontro avvenuto presso l'Unione Industriali martedì scorso. Il piano coinvolge tecnici, amministrativi e giornalisti per un totale di 15 persone e comporterebbe quindi una riduzione degli orari di lavoro e degli stipendi dei dipendenti. 

"Siamo preoccupati - spiega Davide Fellini, segretario della Slc CGIL, che rappresenta i tecnici e gli amministrativi - perché vogliamo capire quale tipo di radio e di tv sono previste dai piani della società. Dopo aver ascoltato la Segea ci siamo riservati di rispondere dopo aver consultato i lavoratori. Un'assemblea é prevista mercoledì pomeriggio, dopodiché esporremo le nostre risposte e proposte all'azienda. Dicevo che siamo preoccupati per la qualità della proposta e del servizio che potrà in futuro essere offerto da una delle realtà di servizio più attiva su Parma. Quali saranno le condizioni una volta che la qualità del lavoro dei dipendenti sarà radicalmente abbassata? Radio Tv Parma sono anche una potenzialità enorme per l'azienda, per quanto riguarda le proposte pubblicitarie che possono essere offerte agli investitori. L'appetibilità sarà la stessa togliendo radio e tv dal pacchetto giornale e sito internet? Inoltre ci sono delle incertezze sul quadro normativo dei contratti di solidarietà. Insomma potremo avere risposte solo dopo aver parlato con i lavoratori".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Al Family Food Fight trionfa Parma con i Dall'Argine

Attualità

Covid: a Parma oltre 124 mila vaccinazioni

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Parma potrebbe passare in zona gialla dal 26 aprile

  • Cronaca

    Bonaccini: "La scelta di riaprire è ponderata e non è un libera tutti"

  • Cronaca

    Ecco il 'pass' per gli spostamenti tra Regioni arancioni e rosse

  • Cronaca

    Precipita con il paracadute: muore un 60enne parmigiano

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento