Assunzioni irregolari in Comune: respinta l'archiviazione per Ubaldi

Il gip Paola Artusi respinge la richiesta di archiviazione sulle indagini per abuso d'ufficio che vede coinvolto l'ex sindaco di Parma. L'udienza preliminare è prevista per marzo

Assunzioni al Comune, la Procura indaga sul sindaco Vignali per abuso di ufficio

Ci sono ancora ombre su Elvio Ubaldi. Il gip Paola Artusi ha respinto la richiesta di archiviazione presentata dalla Procura sulle indagini per presunte irregolarità dell'assunzione di dirigenti comunali. Ne dà la notizia la Gazzetta di Parma.

Il fascicolo si apre nel 2010 quando la Procura indaga per abuso d'ufficio nell'ipotesi di illegittimità nelle assunzioni o nell'assegnazione di incarichi professionali di 18 dirigenti e funzionari del Comune fra il 2005 e il 2009. Tali funzionari non avrebbero avuto i titoli necessari per ricoprire il ruolo assegnato. In aggiunta, i contratti stipulati sarebbe risultati in numero superiore alle normative previste dalla legge. La notifica era destinata a sette persone tra cui il sindaco Pietro Vignali, l'ex assessore ai Servizi educativi Giovanni Paolo Bernini (in quel periodo assessore al Personale) e altri dirigenti dell'Amministrazione, ovvero l'ex direttore generale Carlo Frateschi, gli ex segretari generali Stelio Manuele e Michele Pinzuti e Raffaella Rampini, ex dirigente del personale. Per questi, per questi le posizioni rimangono aperte.

Il gip Paola Artusi non entra nel merito delle motivazioni e ha fissato l'udienza preliminare per il 19 marzo.

Potrebbe interessarti:https://www.parmatoday.it/cronaca/assunzioni-indagato-sindaco-pietro-vignali-abuso-ufficio.html
Leggi le altre notizie su:https://www.parmatoday.it/o seguici su Facebook:https://www.facebook.com/ParmaToday

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm di Natale, scatta lo stop ai viaggi: ecco quando ci sarà il divieto di spostamento

  • Mascherine, istruzioni per l'uso: mai portarla in tasca o al braccio

  • Pizzarotti: "Da venerdì torneremo in zona gialla"

  • Nuova ordinanza: Parma resta arancione, negozi aperti la domenica

  • Verso il lockdown di Natale: coprifuoco e stop agli spostamenti tra regioni

  • Coprifuoco alle 23 e deroghe ai nonni per le feste di Natale: verso il Dpcm del 3 dicembre

Torna su
ParmaToday è in caricamento