Ubriaco e drogato danneggia le vetrate della stazione: 25enne bloccato e denunciato

I carabinieri sono intervenuti nella serata di ieri 13 giugno: fermato un marocchino per danneggiamento aggravato

Ha demolito la vetrata del bar della stazione ferroviaria di Parma. Era completamente ubriaco e, dopo aver vagato per alcuni minuti all'interno della zona della sala d'aspetto si è diretto verso il vecchio accesso della stazione. Momenti di paura ieri sera, giovedì 13 giugno, alla stazione ferroviaria di Parma. Un marocchino di 25 anni, regolare sul territorio nazionale, si è reso protagonista di un episodio molto particolare. Ad un certo punto della serata alcuni passanti e residenti sentono un fortissimo rumore: subito pensano a qualcosa di gravissimo poi si accorgono che la vetrata del bar era finita in frantumi. Il giovane, bloccato ed identificato dai carabinieri, giunti immediatamente sul posto, è stato denunciato per danneggiamento aggravato ed è stato segnalato come consumatore di droga in Prefettura. E' un 25enne, domiciliato nel reggiano e residente a Foggia, di origine marocchina. 

carabinieri-stazione-2-5

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Pilastrello, auto esce di strada: muore il conducente 51enne

  • Maestra parmigiana litiga su Twitter con un fumettista: poi si incontrano e lo sposa

  • Fase 2: ecco cosa si potrà fare (e cosa no) dal 3 giugno

  • Coronavirus: a Parma un morto e 4 nuovi casi

  • Emergenza Covid-19, 100 carabinieri contagiati: un militare di Noceto è deceduto

  • Coronavirus, 3 giugno: ecco cosa potranno fare da oggi i parmigiani

Torna su
ParmaToday è in caricamento