menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ubriaco e drogato pesta la moglie incinta e la prende a calci all'addome: 31enne arrestato 

Il marocchino, che si trova in carcere, sniffava cocaina in casa e prendeva a schiaffi e pugni la donna quando veniva scoperto

Pestava a sangue la moglie, la colpiva violentemente con calci all'addome nonostante la donna fosse in stato di gravidanza, la picchiava con schiaffi e pugni quando veniva sorpreso a sniffare cocaina. E' uno scenario inquietante e di estrema violenza quello che emerge dalle indagini, portate avanti dai carabinieri di Salsomaggiore Terme sotto il coordinamento della Procura della Repubblica di Parma, che hanno portato all'arresto di un 31enne marocchino, in manette con l'accusa di maltrattamenti in famiglia. L'uomo, che ora si trova nel carcere parmigiano di via Burla, era stato denunciato dalla moglie nel mese di gennaio del 2021, dopo che i carabinieri erano stati chiamati proprio dalla donna per uno degli ennesimi comportamenti violenti del marito.

I militari, quel giorno, avevano accertato che il marito, durante l'ennesima lite per futili motivi, aveva picchiato la moglie davanti al figlio minore, prendendola a calci sull'addome, nonostante lei fosse incinta. La sua violenza ed aggressività, aggravate anche dall'uso di droghe, si era manifestata anche sui mobili di casa: molti vetri erano rotti e le porte sfondate.

Secondo la ricostruzione degli inquirenti, basata sui racconti e le denunce della moglie, il 31enne marocchino avrebbe maltrattato la donna già dal 2015 con continue vessazioni, aggravate dall'utilizzo - da parte dell'uomo - di alcol e droga, in particolare cocaina. Quando veniva sopreso a sniffare all'interno dell'abitazione reagiva con violenza, prendendo a calci e schiaffi la coniuge. Sarebbe arrivato anche a minacciarla di colpirla ad una gamba con un grosso coltello. Il 31enne, arrestato, si trova in carcere in via Burla. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Giro passa da Parma: ecco le tappe e gli orari

Attualità

Il parco Vezzani torna a nuova vita

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento