Ubriaco in auto scappa dalla Municipale. "Mia madre è morta": ma lei risponde al citofono

Il 23 marzo verso mezzanotte una pattuglia della Polizia Municipale, notava un autoveicolo Lancia Y viaggiare a forte velocità su viale Mentana. La Lancia Y ha effettuato tutta una serie di sorpassi e manovre azzardate che creavano grave pericolo per gli altri utenti della strada

Il 23 marzo verso mezzanotte una pattuglia della Polizia Municipale, notava un autoveicolo Lancia Y viaggiare a forte velocità su viale Mentana. La Lancia Y ha effettuato tutta una serie di sorpassi e manovre azzardate che creavano grave pericolo per gli altri utenti della strada, motivo per il quale gli agenti della PM si mettevano all’inseguimento cercando di fermare il conducente che però si dava alla fuga aumentando la velocità e creando ulteriore pericolo, in particolare a due malcapitati pedoni che si vedevano costretti ad un salto repentino per evitare di essere investiti. Il conducente del veicolo, un parmigiano di circa 40 anni, finalmente fermato in Piazzale Salvo D’Acquisto, appariva da subito fortemente agitato e con tutta una serie di sintomi che facevano presupporre una forte alterazione dovuta a consumo di alcol.

Alla legittima richiesta degli agenti accertatori di sottoporsi all’alcol test l’uomo rispondeva provando a scappare a piedi e, una volta fermato, reagiva  con una reazione violenta mirata a sottrarsi al controllo di legge. L'uomo, dopo che si era finalmente calmato, giustificava il suo comportamento con la recentissima morte della madre, tra l’altro intestataria del veicolo. Grande lo stupore degli agenti che, citofonando a casa dell’uomo per cercare un parente a cui affidare il veicolo, si sentivano rispondere dalla stessa madre, "miracolosamente resuscitata". L’uomo è stato denunciato per guida in stato di ebbrezza e resistenza a pubblico ufficiale e dovrà pagare una salatissima multa per le innumerevoli infrazioni accumulate durante il tentativo di fuga.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Referendum del 20 e 21 settembre: tutte le informazioni sul voto

  • Covid: a Parma sei positività tra il personale scolastico

  • Il Babbo più Bello d'Italia è il parmigiano Alessio Chiriani 

  • Parma-Krause: in arrivo i milioni degli americani

  • Apre un bed and breakfast ma non comunica le generalità dei clienti alla Questura: titolare denunciata

  • Lavoratori in nero, camerieri senza mascherina e scarsa igiene: pioggia di multe alla Fiera del Fungo di Borgotaro 

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento