Ubriaco minaccia i poliziotti e insulta Salvini in un bar: "Io vi uccido tutti": 30enne denunciato

Il marocchino è stato fermato e segnalato per resistenza, minaccia, oltraggio e vilipendio alla Repubblica e alle Forze Armate: l'amico 31enne è stato rimpatriato e messo sopra un volo per il Marocco

Si trovava all'interno di un bar di Parma e nonostante fosse mattina aveva già alzato troppo il gomito. Un giovane 30enne di origine marocchina, che si trovava in compagnia di un altro giovane di 31 anni, sempre marocchino, è stato denunciato per una serie di reati dai poliziotti delle Volanti, che sono stati allertati per i comportamenti molesti dei due ragazzi ai danni degli altri clienti del bar. Appena arrivati sul posto gli agenti hanno notato il giovane che, ubriaco, prima li ha insultati e poi minacciati di morte: "Maiali maledetti, io non ho paura di voi, se non mi lasciate stare io vi uccido tutti", insultando poi anche il Ministro dell'Interno Matteo Salvini. I poliziotti lo hanno identificato e denunciato per resistenza e minaccia a pubblico ufficiale, oltraggio, vilipendio alla Repubblica, agli organi costituzionali e alle forze armate. Per lui è scattato anche il foglio di via da Parma: il 30enne, senza documenti, ha precedenti per reati contro il patrimonio e la persona. Il 31enne, già gravato da ordini di espulsione non rispettati e con precedenti per furti e danneggiamenti, è stato espulso ed imbarcato forzatamente su un volo in direzione Marocco. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tavolini ammassati e clienti senza mascherina: chiuso un locale di via Farini

  • Sequestrati 70 chili di alimenti scaduti in un ristorante di Parma

  • Controlli anti Covid durante la movida: multe ad una cena 'privata' a Chiozzola

  • Krause e il mercato: "A breve annunci: ringrazio i soci, ora decido io"

  • Influenza: a Parma il primo caso in un bimbo di 9 mesi

  • Coronavirus: a Parma 15 nuovi casi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento