Cronaca

Ubriaco pesta a sangue la moglie davanti al figlio e le rompe il naso: arrestato 50enne

I poliziotti sono intervenuti prima delle 23 di ieri, dopo la chiamata di alcuni vicini, all'interno di un appartamento nel quartiere Pablo: hanno bloccato l'aggressore che ora si trova in via Burla

Sono intervenuti tempestivamente e sono riusciti a bloccare l'aggressore, che stava pestando a sangue la moglie davanti al figlio piccolo. I poliziotti delle Volanti, accorsi all'interno di un appartamento nel quartiere Pablo a Parma, non hanno perso tempo dopo la segnalazione di alcuni vicini che avevano sentito rumori che potevano far pensare ad un colluttazione. Un uomo di circa 50 anni stava picchiando violentemente la moglie, dopo essere rientrato a casa ubriaco. Botte a non finire che le hanno provocato la rottura del naso, oltre a una ventina di giorni di prognosi, con traumu facciali e contusioni al setto nasale. Per il marito sono scattate le manette con l'accusa di lesioni e maltrattamenti in famiglia: è stato bloccato e portato nel carcere di via Burla. Il figlio di sei anni avrebbe assistito alla scena ed avrebbe urlato più volte al padre di smettere di picchiare la sua mamma. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaco pesta a sangue la moglie davanti al figlio e le rompe il naso: arrestato 50enne

ParmaToday è in caricamento