menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ubriaco rovescia i cassonetti e tenta di aggredire i carabinieri: arrestato 30enne moldavo

Il giovane si trovava nell'area verde di via Verona: in manette per resistenza a pubblico ufficiale

Dopo aver alzato un pò il gomito ha iniziato a rovesciare e a danneggiare i cassonetti che si trovano nell'area verde di via Verona, nel quartiere San Leonardo. Poi, all'arrivo dei carabinieri - chiamati da alcuni residenti che si erano accorti del rumore proveniente dal parco - ha cercato di aggredirli ma è stato bloccato ed arrestato per resistenza continuata a pubblico ufficiale. E' questa la vicenda che si è verificata qualche notte fa a Parma. Complice l'abuso di alcol infatti un 30enne moldavo, che era in compagnia di un conoscente nell'area verde di via Verona, ha perso il controllo ed ha iniziato a scaraventare a terra i cassonetti. A quel punto qualche residente ha avvertito il 112: una pattuglia del Nucleo Radiomobile è arrivata sul posto per cercare di riportare la situazione alla normalità. Il 30enne ha reagito con violenza al controllo ed è stato poi immobilizzato da quattro militari. A quel punto per lui sono scattate le manette. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Viaggi in Europa: ecco cos'è il passaporto Covid

Attualità

Covid: a Parma quasi 45 mila vaccinazioni

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid, record di casi a Parma: 234 nuovi contagi e 5 morti

  • Cronaca

    Parma in zona rossa: oggi si decide

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento