Ubriaco si masturba davanti alle clienti del Tigotà in via Garibaldi: denunciato 42enne

L'uomo è stato identificato dalla polizia: dovrà pagare una multa di 5 mila euro

Ubriaco si è tirato giù i pantaloni ed ha iniziato a masturbarsi davanti alle clienti del negozio Tigotà di via Garibaldi. Un 42enne ghanese è stato fermato dai poliziotti delle Volanti, denunciato e multato nel pomeriggio di ieri, 20 febbraio. Erano da poco passate le 17.30 quando l'uomo, alterato dall'assunzione di sostanze alcoliche, ha iniziato a masturbarsi davanti ad una donna che era appena uscita dal negozio Tigotà di via Garibaldi. La ragazza ha iniziato ad urlare mentre le dipendenti hanno chiamato il 113. Sul posto sono arrivati gli agenti che hanno trovato l'uomo in via Borghesi, a poco distanza dal negozio e lo hanno portato in Questura. L'identificazione è avvenuta in mattinata, dopo che aveva smaltito la sbornia. Il suo grado di alterazione infatti non ha permesso di identificarlo compiutamente nei momenti successivi al fermo. Si tratta di un cittadino ghanese di 42 anni, regolare sul territorio italiano ed incensurato. Per una una denuncia e due multe, di 100 euro per ubriachezza molesta e di 5 mila euro per atti osceni in luogo pubblico. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rapina una donna in piazzale Pablo: 19enne gambiano lo insegue e lo fa arrestare

  • Coltellate sul Frecciarossa, sotto choc il parmigiano che ha difeso la donna: " Usata una cinta per fermare l'emorragia"

  • C'è un'altra Parma sotto terra

  • "L'ho sentita urlare e sono intervenuto. Così ho fermato lo scippatore"

  • Truffa del Postamat, la maxi indagine riguarda anche Parma

  • Chiamavano i clienti per offrirgli la droga: arrestati tre pusher

Torna su
ParmaToday è in caricamento