rotate-mobile
Cronaca

Via Burla: un altro poliziotto aggredito da un detenuto nel nuovo padiglione del carcere

Altro episodio di violenza ieri sera: l'agente ricoverato in pronto soccorso

A 24 ore di distanza un altro poliziotto penitenziario è stato aggredito violentemente ieri sera, 28 giugno, presso il  nuovo  padiglione  detentivo, da un detenuto africano, appartenente al circuito detentivo della Media sicurezza.

Nello specifico, sembrerebbe che il detenuto, una volta uscito dalla propria camera di pernottamento, si sarebbe scagliato contro il poliziotto presente in reparto (che gestisce, da solo, più di 30 reclusi), senza nessun motivo, con una raffica di pugni che avrebbero fatto perdere l’equilibrio al poliziotto che sarebbe, quindi, caduto a terra rovinosamente.

Per fortuna, gli altri detenuti presenti in sezione sono intervenuti per aiutare il poliziotto ed evitare che la situazione potesse avere un tragico epilogo. Il poliziotto è finito al pronto soccorso del Maggiore dove gli è stata riconosciuta una prognosi di 5 giorni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Burla: un altro poliziotto aggredito da un detenuto nel nuovo padiglione del carcere

ParmaToday è in caricamento