Un cane gli sporca i pantaloni, chiama la polizia ma è irregolare: 49enne rimpatriato in Nigeria

La lite si è svolta in via d'Azeglio: il proprietario del cane è stato sanzionato dalla Municipale perchè non aveva il chip

Da una lite scoppiata per futili motivi in via d'Azeglio si è arrivati all'espulsione, con l'accompagnamento presso l'aeroporto di Malpensa, di un cittadino nigeriano di 49 anni. L'episodio si è avolto giovedì sera in via d'Azeglio. Il cane di un passante si è appoggiato, probabilmente per salutarlo, sui pantaloni di un uomo, originario della Nigeria. Lui si è indispettito per la macchia: ne è nato un litigio con il proprietario del cane. Il confronto aveva toni accesi e l'uomo avrebbe chiamato la polizia. Una volta giunti sul posto gli agenti delle Volanti, che erano insieme a quelli della Municipale, hanno verificato che il 49enne era irregolare sul territorio italiano dal 2016 ed aveva anche precedenti per reati contro il patromonio. Il nigeriano, che è stato trattenuto negli uffici della Questura in attesa delle pratiche per l'espulsione, è stato poi accompagnato fisicamente all'aeroporto Malpensa e messo su un volo con direzione Nigeria. Il proprietario del cane è stato sanzionato dalla Municipale poichè non aveva il chip. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Devasta la stazione rischiando di far deragliare un treno: arrestato 21enne tunisino

  • Coronavirus, a Parma aumentano i casi: nove con un asintomatico

  • Incendio a San Prospero, vigili del fuoco a lavoro

  • Ribaltone Genoa: c'è Faggiano al posto di Marroccu

  • "L'aeroporto Cargo a Parma? Un disastro ambientale annunciato"

  • Tre sconosciuti nella piscina di casa: denunciati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento