Un uomo minaccia di lanciarsi dal viadotto: fermato all'altezza di Fontevivo

Dopo un dialogo con le forze dell'ordine è stato allontanato dal pericolo

Mattinata di agitazione sulla A1. Un uomo ha minacciato di compiere un gesto estremo sul viadotto all'altezza di Fontevivo. E' stato necessario un lungo dialogo con le forze dell'ordine per convincere l'uomo a desistere. Era stata chiusa la circolazione sulla A1 Milano-Napoli tra l'allacciamento con la A15 Parma-La Spezia e Fidenza, in entrambe le direzioni, ma dopo un paio di ore tutto sembra essere tornato alla normalità. Solo una delle corsie in direzione Bologna risulta ancora chiusa al traffico: i vigili del fuoco devono rimuovere il telo di salvataggio utilizzato per l'intervento. Sul posto ci sono il personale di Autostrade per l'Italia, gli uomini della Polizia Stradale, gli operatori del 118, i carabinieri e i vigili del fuoco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollino antifascista, Pizzarotti sul ricorso al Tar: "Proponetelo tutti per un'Italia antifascista"

  • "Columbus, lo stabilimento di Martorano chiuderà nei primi mesi del 2020: a rischio centinaia di posti"

  • Senza patente distrugge tre auto e provoca un incendio, poi scappa: fermato giovane di Parma

  • Muore bimbo di 18 mesi: madre accusata di omicidio preterintenzionale

  • Maltempo, perturbazione in arrivo: da giovedì neve a Parma

  • Choc in centro: "I ragazzini delle baby gang si lanciano sotto ai bus in marcia"

Torna su
ParmaToday è in caricamento