Borsa di studio del Rotary Club Parma Est a laureato in Medicina e Chirurgia

La borsa di studio di 8.000 euro è stata assegnata al dott. Lorenzo Viani, laureato in Medicina e Chirurgia e specializzato in Chirurgia Generale

Si è tenuta in data odierna la cerimonia di consegna della seconda edizione della borsa di studio istituita dal Rotary Club Parma Est.
La Commissione giudicatrice ha deciso di assegnare la borsa di studio di 8.000 euro per lo sviluppo di un programma annuale di ricerca al dott. Lorenzo Viani che, oltre essere laureato in Medicina e Chirurgia, risulta essere specializzato in Chirurgia Generale presso l’Università di Parma con il massimo dei voti.

La cerimonia si è svolta alla presenza del Rettore dell’Ateneo prof. Loris Borghi, sono inoltre intervenuti il prof. Mario Sianesi, Vice Direttore del Dipartimento di Scienze Chirurgiche e Giovanni Cossu, Presidente del Rotary Club Parma Est. Il Rotary Club Parma Est ha inteso infatti anche quest’anno sostenere un giovane laureato meritevole dell’Università di Parma.
Attualmente i giovani trovano tantissime difficoltà per proseguire ed approfondire la loro preparazione ed inserirsi a pieno titolo nel mondo della ricerca e professionale; fatta questa amara considerazione, il Rotary Club Parma Est ha voluto proseguire il proprio impegno verso i giovani dell’Ateneo di Parma, rivolgendo la propria attenzione, in questa seconda edizione, a un laureato del corso di laurea magistrale a ciclo unico in Medicina e Chirurgia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il Rotary Club Parma Est intende continuare a sostenere anche negli anni futuri giovani laureati dell’Università di Parma, nel convincimento che ogni piccola risorsa investita su giovani valenti e desiderosi di impegnarsi avrà una grande ricaduta su tutta la società. Questo è quanto in sostanza vuole il Rotary International: l’impegno continuo e gratuito dei propri soci nel mondo. Il Rotary vuole essere utile agli altri con spirito di servizio per rendere migliore la convivenza fra le persone e quindi la pace sociale e fra i popoli, garantendo a quante più persone possibile il diritto alla salute, all’acqua, all’alimentazione, alla educazione, alla istruzione; in ultima analisi, ad una vita dignitosa e degna di essere vissuta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid: a Parma sei positività tra il personale scolastico

  • Referendum del 20 e 21 settembre: tutte le informazioni sul voto

  • Coronavirus, Parma seconda in regione per numero di casi: 21 in più

  • Il Babbo più Bello d'Italia è il parmigiano Alessio Chiriani 

  • Parma-Krause: in arrivo i milioni degli americani

  • Apre un bed and breakfast ma non comunica le generalità dei clienti alla Questura: titolare denunciata

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento