Università, vicolo Grossardi. Ergo: "Chi disturba sarà trasferito d'ufficio"

Gli studenti assegnatari degli alloggi messi in guardia da un avviso nella mensa a chi "crea disturbo ai residenti con schiamazzi, canti e musica". Sinistra Studentesca: "Avviso irrispettoso e di cattivo gusto"

Oltretorrente. Mensa universitaria in vicolo Grossardi. Gli studenti assegnatari degli alloggi dell'Er.go che frequentano la mensa si ritrovano per i pasti e spesso si trattengono al di fuori della struttura per chiacchierare. Ma il servizio accoglienza di Er.go non è d'accordo con "canti, musica ed interperanze".

E' stato affisso infatti un cartello abbastanza esplicativo dove si mette in guardia rispetto alle conseguenze che potrebbe avere un comportamento giudicato fuori dalla norma. "Mi è stato segnalato che alcuni studenti assegnatari della residenza, stazionano nel piazzale dopo l'orario di chiusura del bar e creano disturbo ai residenti con schiamazzi, canti, musica ed interperanze".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

ergo-trasferimenti-3

"La presenza dello studentato nel quartiere non deve assolutamente diventare un motivo di disagio per i residenti". "Coloro che saranno individuati come responsabili di disturbo saranno immediatamente trasferiti d'ufficio". La Sinistra Studentesca Universitaria definisce l'annuncio su Facebook "conformistico, irrispettoso e di cattivo gusto".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, in arrivo un nuovo Dpcm: limitazioni su orari e spostamenti

  • Marito e moglie positivi al Covid escono di casa per aiutare l'amico fermato senza patente: denunciati

  • Coronavirus: verso un lockdown 'morbido' e la chiusura alle 21

  • Smart working allargato, coprifuoco dalle 22 e chiusura palestre: come potrebbero cambiare le regole anche a Parma

  • Torna il volo Parma-Trapani

  • Il contagio si espande: 13 nuovi casi nelle scuole

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento