menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Approvata la proroga per i ricercatori dell’Università di Parma

Soddisfazione del deputato Pd Giuseppe Romanini e del senatore Giorgio Pagliari che hanno sostenuto la richiesta dell’Ateneo

"Chiedere al Governo di assumere le azioni idonee ad assicurare la proroga a tutto il 2017 dei contratti dei ricercatori a tempo determinato che non hanno potuto partecipare all’abilitazione scientifica nazionale nelle tornate 2012 e 2013”. Questa la richiesta che l’Università di Parma, con deliberazioni del Senato Accademico e del Consiglio di Amministrazione, ha inviato al Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e che, grazie all’iniziativa del deputato Pd Giuseppe Romanini, del senatore Giorgio Pagliari, e all’attenzione del Ministro Valeria Fedeli, è stata accolta e inserita nel decreto milleproroghe di fine anno.
 
“La proposta accolta consentirà la proroga per un ulteriore anno ai titolari dei contratti stipulati ai sensi dell’articolo 24, comma 3, lettera b), della legge n. 240/2010 a condizione che abbiano superato la valutazione prevista nel terzo anno di contratto” – hanno spiegato Romanini e Pagliari – “In tal modo tali ricercatori, oltre ad assicurare la continuità della didattica e dei programmi di studio avviati, potranno partecipare alle procedure per il conseguimento dell’abilitazione scientifica nazionale di cui solo recentemente si è provveduto ad indire le procedure relative all’anno 2016”.

 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Festa di Liberazione: ecco il programma del 25 aprile a Parma

Attualità

Vaccino Moderna: Sda consegna oggi altre 21.600 dosi

Attualità

Cgil: assemblea per far ottenere i rimborsi ai rider

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Approvato il decreto: coprifuoco alle 22 fino al 1 giugno

  • Sport

    L'ennesima rimonta avvicina il Parma alla Serie B

  • Cronaca

    Covid: 67 nuovi casi e 3 morti

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento