Sbaglia il nome dell'amante: lui la prende a calci e a pugni

Ennesimo episodio di violenza contro le donne: ieri pomeriggio un uomo di 35enne, poi denunciato per minacce, maltrattamenti, percosse e danneggiamento aggravato, ha aggredito la sua partner di 34 anni

E' stato denunciato per minacce, maltrattamenti, percosse e danneggiamento aggravato l'uomo che ieri pomeriggio ha aggredito la sua partner, una donna di 34 anni che ha avuto bisogno delle cure del Pronto Soccorso, con una prognosi di dieci giorni. Il 35enne si è scagliato contro la donna e contro gli oggetti della casa dopo che lei aveva pronunciato un nome diverso dal suo durante un incontro amoroso. A quel punto l'uomo l'ha presa a calci e a pugni, solo l'intervento della  Polizia è riuscita ad evitare che il pestaggio della donna continuasse, e ha posto così fine all'aggressione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, un nuovo Decreto tra domenica e lunedì: chiusura alle 22 e lockdown nel week end

  • Coronavirus: chiusure generalizzate e coprifuoco alle 22

  • Covid: da lunedì 19 ottobre a Parma al via i test gratuiti nelle farmacie

  • Covid, in arrivo un nuovo Dpcm: limitazioni su orari e spostamenti

  • Marito e moglie positivi al Covid escono di casa per aiutare l'amico fermato senza patente: denunciati

  • Smart working allargato, coprifuoco dalle 22 e chiusura palestre: come potrebbero cambiare le regole anche a Parma

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento