Trovato in stazione a Lecce: non ricorda chi è. Ha accento emiliano

E' stato trovato ieri notte in stazione a Lecce. E' un uomo tra i 50 e i 60 anni ma non si ricorda la sua identità. Ha accento emiliano: per questo motivo potrebbe essere originario della nostra Regione

E' stato trovato ieri notte in stazione a Lecce. E' un uomo tra i 50 e i 60 anni ma non si ricorda la sua identità. Ha accento emiliano: per questo motivo potrebbe essere originario della nostra Regione. E’ in buono stato di salute. L'uomo è stato portato la notte scorsa al “Vito Fazzi” di Lecce perché colpito da amnesia. Ha i capelli brizzolati, occhi castani ed è alto un metro e 85 centimetri. Rammenta soltanto di essersi trovato in stazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Quando gli sono stati prestati i primi soccorsi non aveva né documenti né cellulare e non è stato in grado di fornire alcuna indicazione utile alla sua identificazione. Indossa un giubbotto grigio scuro con cappuccio e imbottitura, una maglia bordeaux, jeans di colore chiaro e scarponcini di colore marrone marca “Bussola”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Covid torna ad uccidere: muore una donna

  • Aereo precipita a Cremona: muore il pilota 54enne di Fontevivo

  • I Nas di Parma fanno chiudere un bar con il 100% dei lavoratori in nero

  • Il Covid uccide per il secondo giorno consecutivo, muore un uomo: otto casi in più

  • Coronavirus, a Parma altro balzo: 14 nuovi casi

  • Maxi rissa con i coltelli all'alba all'ex Salamini, quattro feriti: due gravi al Maggiore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento