Azienda agricola messa all'asta: il Pm blocca tutto per sospetto d'usura

Casa e terreno all'asta. E fin qui nulla di nuovo. La vicenda assume dei contorni particolari poichè il Pm ha concesso la sospensiva del provvedimento di esecuzione immobiliare per sospetto di usura

La casa e il terreno di un'azienda agricola parmense sono stati messi all'asta da una banca. Una situazione ormai frequente, che si verifica sempre più spesso a causa del fallimento delle aziende dovuto alla crisi economica. Ma in questo caso la vicenda assume dei contorni particolari poichè il Pm ha concesso la sospensiva del provvedimento di esecuzione immobiliare per sospetto di usura: il Pubblico Ministero ha accolta la richiesta degli avvocati. Il terreno e la casa sono andati all'asta per la quinta volta, con il prezzo sceso da 900 mila euro a 350 mila euro, chiaramente più appetibile per gli eventuali compratori. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tavolini ammassati e clienti senza mascherina: chiuso un locale di via Farini

  • Sequestrati 70 chili di alimenti scaduti in un ristorante di Parma

  • Coronavirus, a Parma altro balzo: 14 nuovi casi

  • Controlli anti Covid durante la movida: multe ad una cena 'privata' a Chiozzola

  • Krause e il mercato: "A breve annunci: ringrazio i soci, ora decido io"

  • I rinforzi di Liverani, le trattative, la linea Krause: sullo sfondo il derby

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento