Va a rubare all'Ovs con la sorella di 10 anni: 16enne denunciata insieme all'amica di 15 anni

Le tre minorenni sono state fermate dagli addetti alla sicurezza: la più grande ha dato uno schiaffo alla sorellina perchè ha consegnato spontaneamente i vestiti rubati

Tre giovanissime ragazze, tutte minorenni, tra cui una di solo dieci anni, sono state fermate all'interno del negozio Oviesse di via Mazzini mentre cercavano di rubare alcuni capi di abbigliamento. Gli addetti alla sicurezza infatti hanno visto le tre ragazze, di origine maghrebina, mentre uscivano dal negozio senza pagare: una di loro aveva alcuni vestiti all'interno di una borsa mentre la più giovane aveva indossato alcuni abiti, dopo aver tolto il cartellino antitaccheggio. La ragazzina di dieci anni ha consegnato la merce ed in tutta risposta ha ricevuto uno schiaffo dalla più grande del gruppetto, sua sorella. Sul posto sono arrivati gli agenti delle Volanti che le hanno identificate: si tratta di una 16enne, una 15enne e una ragazzina di soli 10 anni, sorella minore della più grande. Due di loro sono state denunciate alla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni per furto aggravato in concorso, con l’aggravante di aver determinato a commettere il reato la più piccola, minorenne non imputabile. Tutte e tre sono state affidate ai famigliari. 


 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Aeroporto, gli industriali ci mettono 8.5 milioni di euro: ecco i nuovi voli

  • "La Pianura Padana è una camera a gas"

  • Tragico incidente a Castione Marchesi: muore un bimbo di tre anni

  • Trova una ladra in camera da letto, la blocca e la fa arrestare: 26enne serba in carcere

  • Maxi blitz di polizia, carabinieri e finanza: città al setaccio

  • Dramma della disperazione in borgo Felino: 73enne trovato morto in casa

Torna su
ParmaToday è in caricamento