menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Emilia presa d'assalto dai turisti. Ma cosa faranno i parmigiani a Pasqua?

Cinque Terre, Porto Venere e Forte dei Marmi le mete più ambite, anche in considerazione della relativa vicinanza. I Boschi di Carrega la scelta tipo per le famiglie. Pomeriggio al Parco Ducale per i giovani

Con il ponte pasquale sono in tanti i parmigiani a cogliere l'occasione per una gita fuori porta. Su scala nazionale un italiano su tre si concederà vacanze brevi, valori in leggero aumento rispetto all'anno precedente in considerazione della cadenza ben tre settimane dopo rispettto al 2010, il che farebbe presagire previsioni metereologhiche di bel tempo.

21 milioni gli italiani in movimento per il ponte. Con il Veneto si prevede che sarà presa letteralmente d'assalto anche l'Emilia Romagna. E i parmigiani che scelte faranno? Cinque Terre, Porto Venere e Forte dei Marmi le mete più ambite, anche in considerazione della relativa vicinanza. I Boschi di Carrega la scelta tipo per le famiglie, per la possibilità di fare anche pic-nic con i bambini. Per gli sportivi, per trekking o per chi vuol fare semplicemente un giro in montagna, le mete maggiormente segnalate tra gli intervistati si confermano i Lagoni e Lago Santo in Appennino.

La scelta di giovani specialmente riuniti in comitive risulterebbe essere il Lago di Garda, al di là delle suggestioni fornite dal paesaggio, per la mondanità offerta dalla zona. Tiepidamente considerate le città d'arte: tuttavia per la maggior parte degli intervistati la scelta ricade su destinazioni a pochi chilometri da casa. Ma regna immancabile, come confermato da molti studenti con poche finanze a disposizione, trascorrere il pomeriggio al Parco Ducale, magari con pallone, cola e panino, pronti per il concerto di piazza Garibaldi, quest'anno con l'attesa performance di Goran Bregovic.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Fidenza Village: aperta una cantina con cucina Signorvino

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Ritrovato il corpo di Andrea Diobelli

  • Cronaca

    Montagna stregata: altra vittima sul Marmagna

  • Cronaca

    Coronavirus, a Parma 157 casi 5 decessi

  • Cronaca

    Bonaccini: "Se i contagi aumentano, pronti a chiudere le scuole"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento