menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Valditacca, due escursionisti si perdono: ritrovati dal Soccorso Alpino

Valditacca, Monchio delle Corti - Pr) Il 17 maggio due escursionisti perdono il sentiero di ritorno dal Lago Verde, ritrovati dal Corpo Nazionale di Soccorso Alpino e Speleologico

E’ stata solo una brutta avventura, fortunatamente senza gravi conseguenze, il rientro dal Lago Verde (nel Parco Nazionale dell’Appennino Tosco Emiliano) per una coppia di escursionisti residenti nella provincia di Parma, che hanno smarrito il sentiero di ritorno da una gita nel pomeriggio di Domenica 17 Maggio.

L’uomo e la donna, rispettivamente di 48 e 51 anni, erano partiti dalla località “Roncacci”, non distante da Valditacca - ed erano saliti fino al Lago Verde; durante il tragitto di rientro però – intorno alle 17.00 -   i due hanno capito di non aver imboccato il sentiero che li avrebbe dovuti ricondurre alla loro autovettura. Saggiamente i trekker hanno contattato telefonicamente il 112 per richiedere aiuto ed immediatamente i Carabinieri hanno attivato i tecnici della Stazione “Monte Orsaro” di Parma del Corpo Nazionale di Soccorso Alpino e Speleologico, in quali in pochi minuti hanno raggiunto la zona con due mezzi fuoristrada e dieci uomini. Attraverso il telefono cellulare i soccorritori sono riusciti a mettersi in contatto con i due, circoscrivendo la zona delle ricerche; intorno alle 18.00 gli uomini del Soccorso Alpino hanno raggiunto  gli escursionisti e, una volta accertata l’assenza di problematiche di tipo sanitario, accompagnato i due all’automobile. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Giro passa da Parma: ecco le tappe e gli orari

Attualità

L'11 Maggio passa il Giro

Salute

Che cos'è e come combattere la ritenzione idrica

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento