menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vede i carabinieri e scappa, inseguimento a folle velocità in centro storico: 24enne arrestato

Il nigeriano era in auto con una 21enne ivoriana: avevano 3.200 euro in contanti, impacchettati con il cellophane

Hanno notato la pattuglia dei carabinieri che si stava avvicinando, hanno messo la sicura alla portiera della macchina e poi sono partiti a tutta velocità. Ne è nato un inseguimento a folle velocità in centro storico a Parma, che si è concluso con l'arresto - da parte dei militari - di un 24enne nigeriano. Il grave episodio si è verificato nella serata di ieri, sabato 6 febbraio. Un'auto era parcheggiata in via Emilio Casa: a bordo c'erano un uomo e una donna. I carabinieri, che stavano svolgendo alcuni controlli, si sono fermati. Quando sono arrivato vicino al veicolo il conducente ha messo la sicura alla portiera ed è partito a tutta velocità, rischiando di investire il militare.

L'inseguimento tra l'auto dei malviventi e quella dei carabinieri si è snodato per le strade del centro storico: il conducente del veicolo ha condotto manovre spericolate, mettendo a repentaglio la sicurezza dei passanti e dei carabinieri. La fuga si è fermata in strada del Paullo, per la presenza delle barriere che linitano la pista ciclabile. L'uomo è scappato a piedi: ne è nata una colluttazione con i militari, che sono riusciti a bloccarlo con fatica. Nel portafoglio del 24enne nigeriano e nella borsetta della 21enne ivoriana c'erano 3.200 euro in contanti, impacchettati con del cellophane. Per l'uomo sono scattate la manette con l'accusa di resistenza e violenza a pubblico ufficiale. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Festa di Liberazione: ecco il programma del 25 aprile a Parma

Attualità

Vaccino Moderna: Sda consegna oggi altre 21.600 dosi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento