Vende cellulare 'falso' alla stessa donna per la seconda volta: rumena denunciata

La scarsa memoria può giocare brutti scherzi. E questa volta, ad una donna rumena classe 1974, senza fissa dimora, è andata male.

La scarsa memoria può giocare brutti scherzi. E questa volta, ad una donna rumena classe 1974, senza fissa dimora, è andata male. Sono le 10,45 della mattina. Una signora, originaria del Ghana, sta transitando a piedi in viale Mentana e, ad un certo punto, le si avvicina una donna col pretesto di venderle un cellulare di ultima generazione ad un prezzo particolarmente conveniente. Dopo i primi istanti, la donna ghanese riconosce senza ombra di dubbio l’improvvisata venditrice, in quanto circa due mesi fa proprio lei le aveva già venduto, con modalità analoghe, un altro telefono che si era rivelato non funzionante e che era stata costretta a buttarlo in quanto inutilizzabile.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Scoperto quindi l’intento illecito, ne nasceva un alterco tra le due sedato dall’arrivo delle Volanti. Gli Agenti accertavano la non autenticità del cellulare offerto in vendita, che veniva sequestrato; contestualmente, la donna rumena, con numerosi precedenti penali, veniva denunciata a piede libero per tentata truffa ed allontanata dal Comune di Parma con divieto di ritorno per tre anni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid: a Parma sei positività tra il personale scolastico

  • Pestato a sangue per aver difeso un collega: barista di Busseto in ospedale

  • Coronavirus, Parma seconda in regione per numero di casi: 21 in più

  • Il Babbo più Bello d'Italia è il parmigiano Alessio Chiriani 

  • Parma-Krause: in arrivo i milioni degli americani

  • Apre un bed and breakfast ma non comunica le generalità dei clienti alla Questura: titolare denunciata

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento