Verdi & Wagner nel cinema. un convegno alla Casa della musica

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ParmaToday

Nell'anno in cui in tutto il mondo si celebra il bicentenario della nascita di due tra i sommi compositori di ogni epoca, Giuseppe Verdi e Richard Wagner, un convegno internazionale si occupa di un tema sicuramente interessante, attuale e poco conosciuto che riguarda questi due musicisti: a cura dell'Istituzione Casa della Musica del Comune di Parma e dell'Università degli studi di Parma, con la direzione scientifica di Sergio Miceli e inserito nel programma ufficiale nazionale delle celebrazioni per il bicentenario della nascita di Giuseppe Verdi, nei prossimi 10 e 11 maggio presso la Sala dei Concerti della Casa della Musica si raccoglieranno studiosi provenienti da università e istituzioni culturali italiane e tedesche. Scopo del convegno, fare il punto sullo stato dell'arte delle conoscenze riguardo il rapporto tra Verdi-Wagner e il cinema, indagato sia in àmbito storico che prendendo in esame esempi filmici ed aspetti tecnici salienti.

Sugli aspetti più propriamente storiografici di questo tema si soffermeranno le relazioni di Roberto Calabretto, Giovanni Lasi ed Eugenio De Bernardis, mentre Stefano Socci e Sergio Miceli indagheranno su precisi esempi filmici e/o musicali; le relazioni di Renata Scognamiglio, Hanns-Werner Heister e Birgit Schmidt studieranno quindi aspetti specifici - nella struttura, nelle tematiche, nelle opere - che hanno contrassegnata l'evoluzione di questo rapporto.

Esempi filmici e musicali arricchiranno le relazioni di questo convegno che vuole significativamente riunire nel nome di Verdi e Wagner due àmbiti di studio, quello sulla cinematografia e quello musicale, che sicuramente potranno proficuamente dialogare. Un convegno dunque che si rivolge non solo agli studiosi ma anche agli appassionati delle due discipline.

Sala dei Concerti della Casa della Musica, 10-11 maggio 2013

Verdi & Wagner nel cinema

Convegno internazionale di studi - direzione scientifica: Sergio Miceli

Programma

Sala dei Concerti, venerdì 10 maggio, ore 15; Presiede: Sergio Miceli

Roberto Calabretto

Presenze wagneriane nel cinema europeo del secondo dopoguerra. Alcuni esempi

Renata Scognamiglio

Il "biopic" verdiano in Italia fra anni '30 e anni '50. "Nuovi" media e vecchi problemi

Stefano Socci

Il "Parsifal" di Syberberg, una partitura ottica

Eugenio De Bernardis

Il cinema italiano e il primo centenario della nascita di Giuseppe Verdi (1913)

Sala dei Concerti, sabato 11 maggio, ore 9.30; Presiede: Marco Capra

Hanns-Werner Heister

Eros e Thanatos: estasi, regressione, annichilazione. Alcune affinità tra la musica di Wagner e la mentalità del tardo capitalismo

Birgit Schmidt

L'operatore di ripresa nell'orchestra - Effetti cinematografici nelle opere di Verdi

Sergio Miceli

La "Cavalcata delle Walkirie" di Wagner da Griffith a Coppola e oltre. Tòpos ippico o ideologico?

Giovanni Lasi

Tra "scene parlanti" e "film d'arte": l'opera di Giuseppe Verdi nel cinema italiano delle origini

Conclusioni

Ingresso libero

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento