menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vertenza Teleducato, firmato l'accordo per il contratto di solidarietà

L'accordo coinvolge quattro redattori in ogni redazione ed è previsto per una durata di 12 mesi, rinnovabili per ulteriori 12. La riduzione dell'orario avverrà con modalità in senso verticale

E' stato firmato in Regione l'accordo relativo alla vertenza dell'emittente televisiva Teleducato. Alla presenza della proprietà, delle Istituzioni (Regione, Provincia di Parma, Provincia di Piacenza), dell'Unione parmense degli industriali, di Fnsi, Aser e del fiduciario di redazione di Teleducato Piacenza, è stato definito al Tavolo regionale un accordo che prevede un "contratto di solidarietà'' al 50%, di cui un 45% a carico della redazione di Piacenza e un 5% a carico della redazione di Parma.

La "solidarietà" coinvolge quattro redattori in ogni redazione (restano quindi esclusi i rispettivi direttori) ed è prevista per una durata di 12 mesi, rinnovabili per ulteriori 12. La riduzione dell'orario avverrà con modalità in senso verticale. "Abbiamo preso atto della responsabilità delle parti - ha commentato al termine di un lungo incontro l'assessore regionale alle Attività produttive, Gian Carlo Muzzarelli - per uno sforzo teso ad assicurare una fase di respiro, in un momento delicato della vita economica, sociale, ed imprenditoriale del Paese". "Restano aperte entrambe le redazioni, con il mantenimento dell'informazione e dell'occupazione. Considero importante l'accordo - ha aggiunto Muzzarelli - perché non solo salva posti di lavoro, cosa che per noi rappresenta la massima priorità, ma tiene viva in entrambe le province una voce di informazione. E più sono le voci, più c'é democrazia".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Fidenza Village: aperta una cantina con cucina Signorvino

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Ritrovato il corpo di Andrea Diobelli

  • Cronaca

    Montagna stregata: altra vittima sul Marmagna

  • Cronaca

    Coronavirus, a Parma 157 casi 5 decessi

  • Sport

    Ennesima rimonta, il Parma non sa più vincere: con lo Spezia finisce 2-2

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento