menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pasqua, il Vescovo in Provincia: "C'è bisogno di uno sforzo coeso per andare avanti"

“Siamo in un momento particolare, per la Provincia e per i suoi lavoratori, un momento in cui c’è bisogno che le tradizioni vengano mantenute” così il presidente Filippo Fritelli ha introdotto stamattina la visita del Vescovo di Parma mons. Enrico Solmi in Piazza della Pace

 "Siamo in un momento particolare, per la Provincia e per i suoi lavoratori, un momento in cui c’è bisogno che le tradizioni vengano mantenute” così il presidente Filippo Fritelli ha introdotto stamattina la visita del Vescovo di Parma mons. Enrico Solmi in Piazza della Pace.

“Credo che sia un bene per tutta la comunità che possa rimanere il servizio garantito dalla Provincia, e che i dipendenti possano avere la sicurezza del proprio lavoro.” Ha affermato mons. Solmi rivolgendosi ai dipendenti e agli amministratori, riuniti nella Sala del Consiglio provinciale. Il Vescovo, che ha portato in Piazza della Pace la palma, segno di pace, ha formulato anche l’auspicio che il Paese possa uscire dalla crisi che ancora imperversa, e che la luce in fondo al tunnel, che già si vede, non si esprima solo in senso statistico, ma sia davvero per tutti. “C’è bisogno di uno sforzo coeso per andare avanti – ha ricordato Mons. Solmi – L’augurio è quello di una Pasqua serena, e che non venga mai meno la speranza che il bene produca bene e non sia sopraffatto dal male.”

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Viaggi in Europa: ecco cos'è il passaporto Covid

Attualità

Fidenza Village: aperta una cantina con cucina Signorvino

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Parma rischia di finire in zona rossa

  • Cronaca

    Covid: scendono i casi, salgono i morti

  • Cronaca

    Oggi il Dpcm: le scuole a Parma verranno chiuse?

  • Attualità

    Covid: a Parma quasi 45 mila vaccinazioni

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento