Accoltellano giovane 26enne tunisino: inseguiti e fermati dalla polizia

L'episodio ha preso il via in via Albertelli, i tre connazionali sono stati inseguiti dalle volanti che gli hanno poi fermati e denunciati per lesioni gravissime e porto di oggetti atti ad offendere

Accoltellamento nei giorni del Natale. Un tunisino di 26 anni è rimasto vittima di tre connazionali che lo hanno ferito al volto. Il giovane è stato ricoverato all'ospedale ma non è in pericolo di vita. Le dinamiche dell'episodio sono al vaglio degli inquirenti. In via Albertelli tre persone hanno preso di mira il ragazzo che si trovava all'interno di un kebab. La polizia è intervenuta dopo l'accoltellamento e ha inseguito i presunti autori che sono scappati. I tre sono stati poi raggiunti e denunciati per lesioni gravissime e porto di oggetti atti ad offendere.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo decreto: ecco tutte le regole in vigore a Parma da domani

  • Pauroso frontale a Castione Baratti: muore una 22enne di Lesignano

  • Nuovo Dpcm in arrivo: cosa cambia a Parma e provincia

  • Covid, in arrivo un nuovo Dpcm: limitazioni su orari e spostamenti

  • Coronavirus: verso un lockdown 'morbido' e la chiusura alle 21

  • Marito e moglie positivi al Covid escono di casa per aiutare l'amico fermato senza patente: denunciati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento