menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Via d'Azeglio, troppo degrado: chiude la 'storica' Bottega delle Fate

Via d'Azeglio. Troppo degrado: chiude la 'storica' Bottega delle Fate di Parma. "La bottega delle Fate chiude definitivamente causa la situazione di degrado dell'amato Oltretorrente visibile a tutta la popolazione di Parma"

Via d'Azeglio. Troppo degrado: chiude la 'storica' Bottega delle Fate di Parma. Ecco il messaggio della proprietaria. "La bottega delle Fate chiude definitivamente causa la situazione di degrado dell'amato Oltretorrente visibile a tutta la popolazione di Parma. Grazie a tutte le meravigliose persone che acquistando l' oggettistica beneaugurante della Bottega delle Fate hanno permesso alla bottega di rimanere aperta per ben 15 anni; 20 marzo 2001 - 30 giugno 2015. La Bottega delle Fate Di Parma è stata la prima in Italia a proporre Fate, Gnomy, Elfi, Folletti e tutto il Fantasy. Elia la grande Madre delle Fate ha proposto collezioni esclusive cercate a Parigi e a Madrid per la magica clientela. Ancora grazie!" 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Viaggi in Europa: ecco cos'è il passaporto Covid

Attualità

Covid: a Parma quasi 45 mila vaccinazioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Ponte della Navetta, Alinovi al Ministero: “Aprirlo entro Pasqua”

  • Attualità

    Aree verdi: 250 mila euro per i nuovi giochi bimbi

Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento